Regolamento

Il GRAVITY RACE CUP  sarà formato da Gare Regionali Top Class di Downhill organizzate nelle Regioni Marche ed Emilia Romagna.

Tutte le prove saranno valide ai fini della classifica finale del Circuito.

La partecipazione è aperta ai tesserati UCI, FCI ed ENTI della consulta. Le categorie ammesse sono: ESORDIENTI – ALLIEVI –  JUNIOR-  UNDER 23 / ELITE –  DONNA AGONISTA – DONNA AMATORE – ELITEMASTER – MASTER 1 – MASTER 2 – MASTER 3 – MASTER 4 – MASTER 5/6.

Lo svolgimento delle singole gare avverrà come indicato dalle “Norme Attuative Downhill 2017”(F.C.I.) ogni prova attribuirà punteggio Top Class ai fini del Ranking Nazionale Downhill.

Acquisiscono punteggio, ai fini della classifica del GRAVITY RACE CUP 2017

10 punti ad ogni gara partecipata con almeno 1 manche utile

E i primi 15 atleti di tutte le categorie, con il seguente punteggio:

posizione  punteggio
1 200
2 160
3 140
4 124
5 110
6 95
7 90
8 85
9 80
10 75
11 70
12 69
13 68
14 67
15 66

NON C’E’ LA GARA DI SCARTO

IN CASO DI PARIMERITO VERRA’ PREMIATO CHI HA FATTO MIGLIOR PIAZZAMENTO NELL’ULTIMA GARA UTILE AD AMBEDUE,

SARA’ STILATA UNA CLASSIFICA PER CATEGORIA ED UNA CLASSIFICA ASSOLUTA  DI TUTTE LE GARE CON TUTTI GLI ATLETI PARTECIPANTI

CLASSIFICA SOCIETA’ PARTECIPANTI

  • A NUMERO DI PARTECIPANTI  (con almeno 1 manche utile )

AD OGNI GARA SARANNO PREMIATI:

  • I PRIMI 3 DELLA CLASSIFICA ASSOLUTA
  • I PRIMI 5 DI OGNI CATEGORIA

(in caso che gli atleti non raggiungessero almeno le 5 unità della categoria, la premiazione sarà ridotta ai primi 3 classificati)

ALLA PREMIAZIONE FINALE DEL CIRCUITO SARANNO PREMIATI SOLAMENTE GLI ATLETI  E LE SOCIETA’ PRESENTI. GLI ASSENTI POTRANNO RITIRARE IL PREMIO FINALE A MEZZO DELEGA SOCIETARIA (ESCLUSI I PREMI IN NATURA)

L’ordine di partenza di ogni gara sarà :

  • APRIPISTA
  • Donne amatori
  • Donne agoniste
  • Esordienti
  • Allievi
  • Junior
  • Master 5-6
  • Master 4
  • Master 3
  • Master 2
  • Master 1
  • Elitesport (junior amatore * della regione di gara)
  • Elite/under 23

Partenze ogni 30” fra gli atleti e due 2 minuti fra una categoria e l’altra.

Per la prima gara stilato in base al punteggio del circuito dell’anno precedente in ordine dal più lento al più veloce, mentre per chi non in classifica Gravity Race sarà utilizzato il ranking topclass fornito dalla federazione partendo come primi nelle varie categorie dal più forte al più debole.

Per le gare successive l’ordine di partenza verrà stilato sui dati di arrivo della gara precedente.

NUMERO DI GARA:

l’attribuzione del numero di partenza dovrà tassativamente rispettare l’iscrizione effettuata dagli atleti alle precedenti gare dato che il numero è unico per tutto il circuito.

Il Gravity Race provvederà ad inviare le numerazioni assegnate almeno 1 settimana prima della gara in oggetto

IN CASO DI SMARRIMENTO DELLA TABELLA , l’atleta ne può richiedere una nuova al Gravity Race al costo di 10 €. Il nuovo numero richiesto sarà da quel momento la nuova numerazione ufficiale dell’atleta nel Circuito.

Sarà applicato il Regolamento FCI, con particolare attenzione nei confronti delle misure relative alla sicurezza e protezioni, non saranno ammesse deroghe di nessun tipo e saranno applicabili fin dal sabato. I team sono responsabili delle azioni e comportamenti dei propri piloti.

ISCRIZIONE GARE CON FATTORE K:

Costo dell’iscrizione è pari a € 30 (€35 per gli iscritti agli enti della consulta) con pagamento anticipato entro il giovedì prima della gara per tutti i pre-iscritti.

Le iscrizioni terminano il sabato pomeriggio come da programma, compreso ritiro numeri.

Il documento di pagamento deve essere esibito al momento del ritiro della tabella portanumero. NB: l’iscrizione sul sito dell’FCI alla gara è cosa diversa dall’iscrizione confermata dal pagamento della quota.

€ 35 (€40 enti della consulta) il sabato fino alle 18,00 presso la segreteria della gara

PROGRAMMA SABATO:

–          Prove libere, non assistite, dalle ore 10:00 alle 17:00(no stop) – quota risalite €15

–          Iscrizione, controllo tessere e ritiro del numero gare (dove possibile) dalle ore 14:30 alle 18:00

–          Ore 18:00 briefing con i team manager, organizzatori e rappresentante Gravity Race.

Sono vietate le risalite con mezzi propri

PROGRAMMA DOMENICA

–          Ricognizione a piedi dalle 7:30 alle 8:30

–          Prove libere assistite dalle 8:30 alle 11:00

–          1° manche ore 12,00

–          2° manche a seguire (30 minuti dall’arrivo dell’ultimo concorrente)

–          Premiazioni

Ultimo aggiornamento Mercoledì 16 Marzo 2016 15:56